Pages Menu
Categories Menu

Posted on 1lug, 2017

Helmut Kohl: Un grande politico

image_pdfimage_print

u2sv2cf5di Giovanni Pallanti • Helmut Kohl è nato il 3 aprile 1930 ed è morto il 16 giugno 2017.
Kohl è stato uno dei più grandi uomini politici dell’900.
Cancelliere della Germania dal 1 ottobre 1982 al 27 ottobre 1998. Fino al 3 ottobre 1990 è stato cancelliere della sola Germania Federale . Kohl è stato il riunificatore delle due Germanie e per otto anni Cancelliere della Germania di nuovo unita dopo la seconda guerra mondiale. Leader della Unione Cristiano Democratica (CDU) dal 1973 al 1998. Il suo capolavoro diplomatico e politico è stata la riunificazione della Germania: una volta stabilito un asse fortissimo con il presidente della Repubblica francese Francois Mitterrand riuscì con grande determinazione e coraggio, dopo l’abbattimento del muro di Berlino nel 1989, a riunificare la Germania e a farla aderire unita sia alla Nato sia all’Unione Europea. Un capolavoro perché la Germania dell’Est (RDT) era uno Stato satellite dell’Urss con una polizia segreta fortissima (Stasi) che controllava in maniera minuziosa la vita dei cittadini della Germania Comunista. Nonostante tutto questo non fu sparato un solo colpo di fucile per questa storica riunificazione. Kohl vinse questa sfida con la forza dell’intelligenza e della diplomazia.
Kohl è stato il più longevo cancelliere della Storia dopo il principe Otto von Bismarck che nel 1870 fondò a Versailles, dopo la sconfitta militare della Francia, l’Impero Germanico.
Bismarck pur essendo un politico di origine aristocratica ebbe una grande apertura sociale fondando un Welfare antesignano di quello che verrà adottato in alcuni stati democratici nel ‘900. Kohl sin da giovane si impegnò in politica: nel 1947 era dirigente della Unione giovanile cristiano democratica in Renania sua terra natale. Dopo aver conseguito il dottorato in storia ad Heidelberg nel 1960 venne eletto nel parlamento della Renania Palatinato di cui diventò presidente nel 1969. Carica che tenne fino al 1976. In quell’anno divenne il candidato della CDU alla Cancelleria della Germania Federale e venne battuto dal candidato socialdemocratico Helmut Schmidt (SPD). Per diversi anni Kohl guidò l’opposizione parlamentare al Cancelliere Schmidt.
Poi nel 1982, ci fu per per Kohl, la prima elezione a Cancelliere. Il resto è scritto nei libri di storia. La Cancelliera Merkel è stata ministro nel governo di Helmut Kohl. Lei si dice sua allieva. Nelle lotte interne alla CDU Lei si dette da fare per mettere in ombra Kohl dopo che fu sconfitto nel 1998 dal nuovo cancelliere socialdemocratico Gerhard Schroder. Helmut Kohl però è stato un politico senza eguali nemmeno la Merkel è paragonabile a Lui.