Pages Menu
Categories Menu

Don Carlo Nardi

image_pdfimage_print

Carlo Nardi, nato a Firenze il 14 luglio 1951, presbitero fiorentino (1981), è ordinario (patrologia) alla Facoltà teologica dell’Italia centrale, canonico di San Lorenzo, amministatore parrocchiale di Santa Maria a Quinto. Laureato a Firenze in lettere classiche (letteratura greca) e filosofia (antica), e dottore in teologia e scienze patristiche all’Augustinianum di Roma, indirizza il suo studio soprattutto ai rapporti del cristianesimo antico con il molteplice sentire dell’uomo concreto dell’antichità, e in generale quelli tra grazia e natura con attenzione alla storia delle idee (millenarismo, sessualità, politica, economia, liturgia, spiritualità, storia locale).
Autori più visitati: Clemente di Alessandria, Giovanni Crisostomo.
Suoi libri: Il battesimo in Clemente Alessandrino. Interpretazione di ‘Eclogae propheticae’ 1-26, Roma 1984; Clemente Alessandrino. Estratti profetici (Eclogae propheticae), Firenze 1985; Clemente di Alessandria. Quale ricco si salva? Il cristiano e l’economia, Roma 1991; Il millenarismo. Testi dei secoli I-II, Firenze 1995.
L’eros nei Padri della Chiesa. Storia delle idee, rilievi antropologici. Presentazione di S. Calzolari, Montespertoli (Firenze) 2000; con P. Descourtieux, Clément d’Alexandrie. Quel riche sera sauvé? Texte grec O. Stählin et L. Früchtel (GCS 172). Introduction, notes et index, Paris 2011.
Tutta la sua biliografia è consultabile presso la biblioteca della Facoltà teologica (Firenze, Via C. il Vecchio 26) e nel catalogo on line del Sistema documentale integrato dell’Area fiorentina (SDIAF).

vai agli articoli