RIVISTA PER L’APPROFONDIMENTO CULTURALE CRISTIANO

“La mia anima esulta nel mio Dio, perchè mi ha rivestito delle vesti di salvezza, mi ha avvolto con il mantello della giustizia” (Isaia 61,10)

Gli articoli di Giovanni Campanella

GIOVANNI CAMPANELLA

E’ nato a Fiesole nel 1984 ed è sempre vissuto a Firenze, dove ha compiuto tutti gli studi. Ha conseguito la maturità scientifica nel 2003, la laurea triennale in Economia e Commercio nel 2007, la laurea specialistica in Economia e Legislazione per le Imprese nel 2009 ed il baccalaureato summa cum laude in Teologia nel 2015.

La prima congregazione religiosa nata in Cina
200 361 Giovanni Campanella

di Giovanni Campanella · Secondo Xinhua, agenzia cinese statale di informazione e che non può certo essere tacciata di essere di parte cattolica, già alle soglie dell’attuale millennio c’erano in Cina cinque milioni di cattolici, più di 100 diocesi e più di 5.000 chiese (vedi). Sembra che già nel settimo secolo i cristiani arrivarono in Cina. Ma le prime comunità stabili nella capitale, la grande città di Pechino, si formarono successivamente, attorno al tredicesimo secolo. Tuttavia, fino ad oltre la metà del diciannovesimo secolo, non esistevano congregazioni religiose che avessero avuto origine in Cina. Solo nel 1872 nacque la prima congregazione religiosa autoctona cinese: la Congregazione religiosa (femminile) di san Giuseppe. Fu fondata proprio nella diocesi di Pechino. Proprio un mese fa, il 2 maggio 2022, tale congregazione ha celebrato 150 anni, come riportato dall’Agenzia Fides. Secondo le fonti storiche, nel 1870, mons. Louis-Gabriel Delaplace, padre lazzarista e vescovo di Pechino, ebbe l’ispirazione da san Giuseppe di fondare una congregazione religiosa cinese. Delaplace era anche uno dei padri conciliari del Vaticano I e così ebbe modo di esporre la sua proposta a Roma proprio durante il concilio, che si celebrava nello stesso anno. Due anni dopo, con l’aiuto delle suore…

La Chiesa per la pace in Arauca
852 488 Giovanni Campanella

di Giovanni Campanella · Mentre infuria la guerra in Ucraina, un altro conflitto in America Latina (più ridotto nelle dimensioni ma più protratto nel tempo) non cessa di mietere vittime e disperdere sfollati, in quel di Arauca, al confine tra Colombia e Venezuela. Si può dire che è una guerra che dura da più di mezzo secolo. Uno storico accordo di pace nel 2016 aveva fatto ben sperare. Tuttavia, ancora alla fine del 2021, Federico Larsen scriveva su Limes che neanche un terzo degli accordi tra le FARC e lo Stato era rispettato (vedi). Le violenze si sono poi inasprite nei primi giorni del 2022: un autobomba è esplosa a Saravena, in Arauca, nella mezzanotte del 20 gennaio, uccidendo una persona, ferendone cinque e distruggendo numerosi edifici tra cui il quartier generale di un gruppo di promozione dei diritti umani (vedi) La guerra è combattuta soprattutto tra l’Esercito di Liberazione Nazionale (ELN) e il Decimo Fronte dei dissidenti delle ex Forze Armate Rivoluzionarie della Colombia (FARC) (dissidenti perché non accettano l’accordo di pace siglato nel 2016). La posta in gioco è il controllo territoriale, i pozzi di petrolio e forse anche il mercato della droga (purtroppo la Colombia è il…

Contributo delle donne
340 340 Giovanni Campanella

di Giovanni Campanella · Alla fine di ottobre 2021, la casa editrice Luiss University Press ha pubblicato un libro intitolato La ricchezza invisibile delle nazioni – Il ruolo nascosto delle donne nella crescita dell’Occidente e scritto da Victoria Bateman. Il libro è stato originariamente pubblicato nel Regno Unito nel 2019 da Polity Press col titolo The Sex Factor – How Women Made the West Rich. Victoria N. Bateman (nata Powell , nata nel 1979) è un’economista e accademica femminista britannica, specializzata in storia economica. È ricercatrice di economia al Gonville and Caius College di Cambridge. È Direttore degli Studi per l’Economia Tripos al Gonville and Caius College. Cresciuta a Lees, Oldham, Victoria Bateman ha frequentato la Saddleworth School, Uppermill. Ha poi studiato per i livelli A all’Oldham Sixth Form College, dove è stata presidente della Student Union. Ha insegnato economia sempre al Gonville and Caius College, Cambridge, e ha continuato a seguire master e dottorati presso l’Università di Oxford. La sua ricerca si concentra sulla storia economica, compreso il ruolo dei mercati nello sviluppo economico, e il ruolo dei diritti e delle libertà delle donne nello stimolare la crescita economica. È nota per le sue proteste pubbliche contro la Brexit…

Abbracciare tutti
300 460 Giovanni Campanella

di Giovanni Campanella · Nei primi giorni di novembre 2021, la casa editrice Cairo ha pubblicato un libro intitolato Il dialogo del sorriso e scritto da don Antonio Mazzi. «Don Antonio Mazzi (Verona 1929) viene ordinato a Ferrara sacerdote nella Congregazione dei Poveri Servi della Divina Provvidenza. Già da subito approfondisce gli studi di pedagogia e psicologia dell’età evolutiva e della disabilità frequentando corsi di specializzazione in Italia e all’estero. Negli anni ha ricevuto quattro lauree ad honorem in pedagogia. Dal 1955 al 1984 è stato responsabile di diverse iniziative di assistenza e formazione per giovani con problemi di disagio, in collaborazione con istituzioni pubbliche e università. Nel 1989 gli viene assegnata la Cascina Molino Torrette all’interno del Parco Lambro di Milano, che diventa la prima sede storica del Progetto Exodus e dove tuttora abita, gestendo e coordinando direttamente le attività della Fondazione. È giornalista professionista e autore di numerosi libri» (terza di copertina). In questo libro, l’autore condensa in piccole piacevoli poesie i suoi pensieri su varie tematiche. Da trentacinque usa questo stile, anche con i suoi ragazzi ed educatori. La delicatezza è la cifra che lega tutta lo scritto, per ribadire l’importanza dello spazio e del rispetto da…

Antiche radici dell’etica finanziaria
301 500 Giovanni Campanella

di Giovanni Campanella · Nei primi giorni di ottobre 2021, la casa editrice Einaudi ha pubblicato, all’interno della collana “Gli struzzi”, un libro intitolato I Greci e l’arte di fare i conti. Moneta e democrazia nell’età di Pericle e scritto da Giovanni Marginesu.1 «Giovanni Marginesu insegna Storia della Grecia antica all’Università di Sassari, a due passi dallo splendido Museo Archeologico della città. Si è addottorato all’Università di Pisa e formato nella Scuola Archeologica Italiana di Atene. Ha lavorato sulle iscrizioni giuridiche a Creta, isola dove ritorna sempre» (terza di copertina). In questo saggio, l’autore ci informa quanto fosse importante già all’epoca di Pericle (V secolo a. C.) essere trasparenti e precisi nella gestione della “cosa pubblica” e soprattutto nella gestione dei conti pubblici. Dicono che in famiglia tutti si lamentassero dell’avarizia di Pericle, ma che al contrario gli Ateniesi gli fossero ben grati quando esponeva loro con precisione – con acribia si comincia a dire – i rendiconti delle spese di denaro pubblico per una guerra o un monumento o un’impresa di conquista. Già allora l’arte di tenere i conti non era solo una questione di matematica ma anche di etica e, addirittura, di estetica. Infatti, Marginesu ci narra che…

Jaime Luciano Antonio Balmes y Urpiá
227 300 Giovanni Campanella

di Giovanni Campanella · L’occasione di questo scritto è data da un regalo di mia madre: un vecchissimo libretto trovato in una bancarella. Il libretto è un po’ malconcio; il tempo lo ha staccato in due pezzi tra la pagina 16 e la pagina 17, la prima di copertina è macchiata presumibilmente da goccioloni di acqua e il dorso perde continuamente minuscoli pezzi. Tuttavia, è uno scritto molto interessante: risale al 1855, è edito dall’Associazione Cattolica di Genova ed è stato stampato dallo Stabilimento Tipografico Ligustico (primo piano del Palazzo Tagliavacche della Salita Santa Caterina). Ovviamente è scritto in un italiano antico (a tratti divertente) ma è la seconda edizione italiana di una traduzione dell’originale spagnolo. Ho trovato su Internet l’intera prima edizione italiana, edita a Lucca dalla Tipografia Baroni nel 1849, (vedi). Il titolo in italiano è Osservazioni sociali politiche ed economiche sui beni del clero. Il titolo originale è invece Observaciones sobre los bienes del clero. Il piccolo libretto è stato scritto da don Jaime Luciano Antonio Balmes y Urpiá nel 1840. “Giacomo” (come viene chiamato nel mio libretto) Balmes nacque in Catalogna, nella citta di Vich, vicino a Barcellona, il 28 agosto 1810. Morì a soli 38…

Virtù sprigionate dall’emergenza
199 300 Giovanni Campanella

di Giovanni Campanella · Nel mese di novembre 2020, la casa editrice Garzanti ha pubblicato, all’interno della collana “Saggi”, un libro intitolato Le cose che non ci diciamo (fino in fondo) e scritto da Ferruccio de Bortoli. «Ferruccio De Bortoli è nato a Milano il 20 maggio 1953. È stato direttore del “Corriere della Sera”…

Formazione e lavoro
300 476 Giovanni Campanella

di Giovanni Campanella · Nel mese di luglio 2021, la casa editrice Edizioni Lavoro ha pubblicato, all’interno della collana “Società Circolare”, una raccolta di piccoli articoli intitolata La fabbrica delle competenze e della dignità – Idee e progetti per il Pnrr: il Next Generation Italia. La prefazione è di Tommaso Nannicini, senatore e professore ordinario…

La prima volta di un Papa in Iraq
300 461 Giovanni Campanella

Le chiavi della pace. Il viaggio di Francesco nella terra di Abramo di Giovanni Campanella · Nel mese di maggio 2021, la casa editrice In Dialogo ha pubblicato una raccolta di articoli e testi intitolata Le chiavi della pace. Il viaggio di Francesco nella terra di Abramo e curata da Stefania Falasca e Luca Geronico.…

Economia è cura
324 499 Giovanni Campanella

di Giovanni Campanella · Nel mese di aprile 2019, la casa editrice Altreconomia ha pubblicato, all’interno della collana “I saggi di Altreconomia”, un piccolo libro intitolato L’Economia è cura. Una vita buona per tutti: dall’economia delle merci alla società dei bisogni e delle relazioni, scritto da Ina Pretorius. Il libro originale è uscito per la…

Capacità contributiva
325 500 Giovanni Campanella

di Giovanni Campanella · Nel mese di marzo 2021, la casa editrice Tabula Fati ha pubblicato, all’interno della collana “Biblioteca Scientifica”, un piccolo saggio intitolato Il principio della capacità contributiva nella riforma tributaria di Servio Tullio e nella flat tax: proporzionalità o progressività?, scritto da Mauro Leoni. Mauro Leoni è nato a Cagliari nel 1982.…

Liberarsi dalla giostra dell’economia
359 499 Giovanni Campanella

di Giovanni Campanella · Nel mese di marzo 2021, la casa editrice Castelvecchi ha ristampato, all’interno della collana “Oblò”, un piccolo libro molto interessante e intitolato John Maynard Keynes – Un manifesto per la «buona vita» e la «buona società», scritto da Jesper Jespersen e curato da Bruno Amoroso. Dunque si tratta di una ristampa:…

Rivincita della sociologia sulla matematica in economia
381 500 Giovanni Campanella

di Giovanni Campanella · Sul finire del mese di gennaio 2021, la casa editrice Luiss University Press ha pubblicato un libro intitolato Il mercato rende liberi e altre bugie del neoliberismo e scritto da Mauro Gallegati, con prefazione di Francesco Saraceno. Mauro Gallegati è nato a Macerata l’8 marzo 1958. Si è laureato in Scienze…

Padre Ettore Cunial, martire in Albania
346 500 Giovanni Campanella

di Giovanni Campanella · Nel mese di dicembre 2020, la casa editrice Gribaudi ha pubblicato un libro intitolato Verrò all’altare di Dio – Padre Ettore Cunial, sacerdote, vittima e altare e scritto da don Carmelo La Rosa. Quest’ultimo è presbitero della Diocesi di Acireale, in provincia di Catania, e Rettore del Santuario di Santa Maria…

Monsignor Luciano Gherardi, pastore, poeta, intellettuale, agiografo, presbitero della chiesa bolognese
358 500 Giovanni Campanella

di Giovanni Campanella · Nel mese di ottobre 2020, la casa editrice Zikkaron ha pubblicato un libro intitolato Luciano Gherardi (1919-1999) – Un presbitero della Chiesa bolognese negli snodi civili ed ecclesiali del Novecento – Atti dei convegni di Bologna e Marzabotto (3 e 12 ottobre 2019). Monsignor Luciano Gherardi nasce il 3 ottobre 1919…

Conservare il patrimonio culturale
302 500 Giovanni Campanella

di Giovanni Campanella · Nel mese di aprile 2020, la casa editrice Il Mulino ha pubblicato un libro intitolato L’economia della cultura, all’interno della collana “Universale paperbacks”, e scritto da Françoise Benhamou. È la traduzione dell’ottava edizione francese del 2017. La prima edizione originale francese è del 1996. Naturalmente le successive edizioni sono state ampliate…

Il mito del successo individuale
318 499 Giovanni Campanella

di Giovanni Campanella · Nel mese di settembre 2020, la casa editrice Meltemi ha dato alle stampe un libro intitolato Trattato di economia eretica – Per farla finita col discorso dominante, all’interno della collana “Visioni eretiche”, e scritto da Thomas Porcher. Porcher è un economista e professore associato alla Paris School of Business. Dal 2016…

Turismo è sempre ricchezza?
323 500 Giovanni Campanella

di Giovanni Campanella · Nell’ottobre 2020, la casa editrice Eris ha pubblicato un piccolo libro intitolato Oltre il turismo – Esiste un turismo sostenibile?, all’interno della collana BookBlock, e scritto da Sarah Gainsforth. Gainsforth è giornalista freelance e ricercatrice indipendente e si occupa di temi sociali relativi alla città e alle sue trasformazioni, con una…

Misericordia che ricuce le fragilità e unisce
667 500 Giovanni Campanella

Pensieri di Nunzio Galantino
325 500 Giovanni Campanella

L’inutile a fondamento dell’utile
341 500 Giovanni Campanella

Il flagello del neoliberismo
341 500 Giovanni Campanella

Nostra Madre Terra
336 499 Giovanni Campanella

Percorso vocazionale sulle orme di san Francesco
305 499 Giovanni Campanella

Il primo docente di Economia Politica al mondo
225 225 Giovanni Campanella

Una gravidanza speciale
314 500 Giovanni Campanella

Invidia
187 269 Giovanni Campanella

Uomo tragico e uomo biblico
356 499 Giovanni Campanella

Giustizia, legge e la ricerca di una connessione
340 500 Giovanni Campanella

Piccolo dialogo sull’Eucaristia
480 480 Giovanni Campanella

Attenzione internazionale per l’ambiente
307 500 Giovanni Campanella

Circolarità
333 500 Giovanni Campanella

Benedetta Europa
221 346 Giovanni Campanella

Scacchi al servizio della catechesi
354 499 Giovanni Campanella

La seria importanza del gioco
292 500 Giovanni Campanella

Quando l’aiuto non aiuta
303 500 Giovanni Campanella

Qualche spunto dagli antichi sul bene sociale
330 500 Giovanni Campanella

Tanta abbondanza insieme a tanta povertà
357 500 Giovanni Campanella

Un piccolo grazie allo Spirito Santo
500 500 Giovanni Campanella

La lezione di Enrico Mattei
310 480 Giovanni Campanella

Considerazioni di un liberale atipico
171 295 Giovanni Campanella

3P
156 250 Giovanni Campanella

San Francesco in poesie e disegni
200 300 Giovanni Campanella

Concordismo e Disegno Intelligente
299 500 Giovanni Campanella

Frammenti di sante
323 500 Giovanni Campanella

Apprezzare il Creato insieme a due Franceschi
316 500 Giovanni Campanella

Va’ verso di te
315 500 Giovanni Campanella

Ricchezza in parole povere
303 500 Giovanni Campanella

Le domande di Dio
180 300 Giovanni Campanella

Un malinteso diffuso
296 500 Giovanni Campanella

Conversazione con il cardinale Bagnasco
324 500 Giovanni Campanella

Un Incontro…. molto prima di valori razionali
250 384 Giovanni Campanella

Benedetta azienda
183 275 Giovanni Campanella

Derive dell’economia
181 279 Giovanni Campanella

Lavoratori contro lavoratori ?
218 218 Giovanni Campanella

Educazione ed economia
200 300 Giovanni Campanella

Economia è fare tutti insieme
325 500 Giovanni Campanella

La convenienza della pace
325 500 Giovanni Campanella

Da massa di non-persone a popolo di persone
319 500 Giovanni Campanella

Povertà come veicolo per raggiungere il povero
225 273 Giovanni Campanella

Misericordia che ricuce le fragilità e unisce
667 500 Giovanni Campanella

Pensieri di Nunzio Galantino
325 500 Giovanni Campanella

L’inutile a fondamento dell’utile
341 500 Giovanni Campanella

Il flagello del neoliberismo
341 500 Giovanni Campanella

Nostra Madre Terra
336 499 Giovanni Campanella

Percorso vocazionale sulle orme di san Francesco
305 499 Giovanni Campanella

Il primo docente di Economia Politica al mondo
225 225 Giovanni Campanella

Una gravidanza speciale
314 500 Giovanni Campanella

Invidia
187 269 Giovanni Campanella

Uomo tragico e uomo biblico
356 499 Giovanni Campanella

Giustizia, legge e la ricerca di una connessione
340 500 Giovanni Campanella

Economie alternative a favore dell’escluso
154 240 Giovanni Campanella

La visione cristiana del denaro
170 237 Giovanni Campanella